Telecamere indossabili per video sorveglianza mobile

06/11/2018 11.52

La videosorveglianza in mobilità rappresenta un'interessante novità per applicazioni di sicurezza cittadina e controllo del territorio. Anche in ambito industriale, le soluzioni mobile possono essere utilizzate per estendere il monitoraggio mediante un controllo distribuito, ma al tempo stesso centralizzato.

 

La nuova partnership con Kedacom include telecamere ip indossabili (body-worn cameras), dotate di memoria interna ed alimentazione a batterie per autonomia fino ad 8 ore in continuo utilizzo. Le telecamere indossabili possono riprendere video in Full HD ed immagini in risoluzione da 13 megapixel, sono dotate di led per visione notturna e progettate per resistere alle intemperie (IP67), urti e cadute. Le immagini ed i video ripresi possono essere scaricate al rientro alla base (modalità offline) oppure inviate in tempo reale ad un NVR Kedacom attraverso la rete Wi-Fi o la rete dati mobile 4G (modalità online). Le telecamere indossabili includono funzionalità avanzate di comunicazione tramite bluetooth, RFID, audio bidirezionale, GPS, tasti programmabili per l’operatore e funzionalità di riconoscimento facciale. La versione surveillance smartphone dispone anche di un’interfaccia Android per ospitare app personalizzate.

 

Un'ampia scelta di accessori è disponibile per le telecamere indossabili tra cui la base di ricarica (docking station) multimediale per la sincronizzazione e ricarica delle telecamere indossabili, i gateway di interfacciamento ONVIF per l’implementazione con sistemi di terze parti, le unità di ripresa aggiuntiva per fissaggio su caschetti, divise o a spilla, i moduli push-to-talk per la comunicazione professionale verso il centro di controllo.

Author: Data Lab

« Indietro
© Developed by CommerceLab