FaceBook Twitter LinedIn Youtube Pinterest Instagram

Nuove telecamere ip Kedacom 4K con analisi video

25/02/2019

 

 

Le soluzioni attuali di videosorveglianza richiedono un’elevata definizione d’immagine, al fine di permettere una ripresa (e relativa videoregistrazione) ricca di dettagli, ma anche una tecnologia di sistema che aiuti a dirigere l’attenzione dell’operatore nei momenti e nei punti in cui si possono verificare eventi potenzialmente pericolosi.

 

La nuova generazione di telecamere ip Kedacom permette la combinazione di immagini e video in definizione Ultra HD 4K (8 megapixel) con funzionalità avanzate di analisi video ed intelligenza artificiale integrate a bordo camera, allo scopo di realizzare sistemi di videosorveglianza più efficienti. La potenza di elaborazione delle telecamere assicura prestazioni brillanti in termini di video in altissima definizione ed analisi intelligente delle immagini riprese.

 

 

 

 

 

 

 

I nuovi modelli di telecamere ip Kedacom con risoluzione 4K disponibili sono:

 

IPC2860-HN-PIR15 telecamera fissa a cupola con analisi video per uso interno o esterno, rinforzata a prova di vandalo (IK10), dotata di led IR ed ottica fisheye con funzionalità dewarping per inquadrature panoramiche a 180 e 360 gradi oppure in modalità simulazione di telecamere virtuali ePTZ.

 

IPC485-H233-N telecamera PTZ speed dome con analisi video per uso esterno, dotata di ottica 33x zoom autofocus e led IR per visione notturna adattiva fino a 220 metri.

 

IPC183-Fi9N telecamera fissa con per uso interno o esterno con custodia opzionale, tecnologia d’immagine Starlight per riprese chiare ed a colori anche in condizioni di scarsa illuminazione fino a 0.005 LUX, ottica intercambiabile per adattare la telecamera ad aree di ripresa molto diverse, funzionalità di analisi video e di intelligenza artificiale Kedacom Recognitive per riconoscimento facciale.

 

I nuovi modelli di telecamere ip Kedacom con definizione 4K supportano la tecnologia di compressione video H.265, che assicura un notevole risparmio in termini di risorse di rete e di spazio su disco, e permette video a 25 fps alla risoluzione Ultra HD 4K di 4096 x 2160 pixel. I dettagli presenti nella ripresa sono visibili in maniera nitida grazie all'implementazione della tecnologia WDR presente a bordo delle nuove telecamere 4K e con ampio intervallo dinamico fino a 120dB sui modelli speed dome e fisheye dome. Tra le tante funzionalità incluse sono presenti anche l'alloggiamento per scheda di memoria interna, interfaccia audio, I/O, RS-485. Gli eventi di analisi video impostabili a bordo camera, infine, includono motion detection, attraversamento linea (line crossing), ingresso in un'area virtuale (enter area), uscita da un'area virtuale (exit area), allarme copertura o manomissione (tampering). La telecamera speed dome motorizzata modello IPC485-H233-N e la telecamera fissa per custodia modello IPC183-Fi9N includono anche funzionalità per eventi di oggetto abbandonato/rimosso (abandoned object, missing object) e sovraffollamento (gathering).

« Indietro
48 out of 50 based on 8 user ratings